Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Bersani’

Caro Segretario Bersani

Lettera aperta al Segretario del Partito Democratico Pierluigi Bersani

Caro Segretario Bersani,

in modo un po’ impertinente, ma credo anche legittimo, ti scrivo questa lettera.
Spero che troverai il tempo e la voglia di rispondermi.

Non ci conosciamo, o più correttamente tu non conosci me, ma ho deciso di scriverti ugualmente: ho votato per il tuo partito e prima pure per uno di quelli da cui da cui è nato, confidando che nell’equilibrio fra la solidità degli ideali e lo slancio verso il futuro ci fosse la proposta politica che cercavo. A pensarci bene… anche se non avessi votato per il tuo Partito mi sarei sentita in diritto di scriverti ugualmente.

Pur senza tessera, sono un’elettrice del centrosinistra da che ho la possibilità di votare.
Ritengo – forse con un po’ di presunzione, ma tant’è – di aver diritto a scrivere una lettera aperta proprio a te, sebbene io non sia iscritta al tuo partito e di fatto tu non sia il mio Segretario.
Mi piace far finta per un momento che questo non conti.

Penso concorderai che la politica è innanzitutto servizio… e allora mi vien da dire che i toni, i modi e le argomentazioni han da essere diversi da quelli usati oggi per discutere in merito alle (legittime, per me) richieste di far votare al secondo turno delle Primarie chi non ha votato al primo.

Tu sei una persona ragionevole e democratica e sai meglio di me che la democrazia si esprime anche attraverso il voto.
Mi spieghi, allora, perché non favorire il voto per tutti quelli che lo desiderano?
Perché non “rimuovere gli ostacoli”, come dice un bel documento che amiamo tutti?

Non voglio cambiare le regole: semplicemente ti propongo di chiedere con me che le persone si possano registrare l’1 e il 2 dicembre negli uffici elettorali.

Il senso della regola rimane, ma la loro attuazione è più semplice: chi vuol votare va al seggio, trova l’ufficio elettorale, si registra e vota.
Perché proporre la finestra del 29 e 30 novembre e vincolare agli uffici provinciali, me lo puoi spiegare?

Mi sembra che per le prossime, importanti e molto desiderate, elezioni Primarie in Lombardia ci siamo impegnati tutti per rimuovere gli ostacoli e portare quante più persone al voto, o mi sbaglio?
E le regole possono agevolare il voto e aumentare il numero dei votanti, no?
Non sarebbe bello poter dire: sono andati a votare al ballottaggio delle Primarie 4 milioni di italiani?
Io penso di sì e penso anche che sarebbe il primo segnale che abbiamo la forza di vincere le elezioni politiche in primavera.

Ecco, la mia lettera ti chiede semplicemente questo.
Chiedi con me di far registrare chi non ha votato al primo turno nei giorni 1 e 2 dicembre 2012.

Se la mia richiesta non è accoglibile, mi fai capire perché?

Grazie e buon lavoro

Anna Scavuzzo
Membro dei Comitati x Matteo Renzi – Milano

Read Full Post »